la ciliegia – la sfaccettata

Non esiste un’unica varietà di ciliegia: in Svizzera ne vengono coltivate oltre 50 specie differenti. Una cosa però le accomuna tutte: sono delle vere bombe di vitamine.

Facts & Figures

In Svizzera vengono raccolte in totale oltre 4000 tonnellate di ciliegie da tavola.

Ogni anno consumiamo 1 chilo di ciliegie pro capite.

Quasi tre quarti delle ciliegie che consumiamo vengono coltivati in Svizzera. Più della metà delle ciliegie che consumiamo viene coltivata in Svizzera.

Wappen Baselland

Le ciliegie vengono coltivate principalmente nel Cantone di Basilea Campagna.

In Svizzera coltiviamo oltre 50 varietà. Le più amate sono le ciliegie da tavola Kordia e Regina come pure le Merchant a maturazione precoce e le Vanda a maturazione media.

La stagione delle ciliegie è breve e dura purtroppo solo due mesi: giugno e luglio.

Dal campo al piatto

Hand säht 2

Le ciliegie crescono al meglio sui pendii soleggiati esposti a sud e ben aerati. Le piantiamo in autunno in modo che possano sviluppare le radici durante l’inverno per poi germogliare in primavera.

Eissymbol Kirsche

Il terreno ideale è caldo, roccioso e drenante. Meglio ancora se protetto ed esposto al sole. Una leggera pendenza permette la circolazione di aria fredda. I luoghi in cui i fiori rischiano di gelare nonché i terreni con ristagni di acqua non sono adatti.

Grosse Kirsche

Le varietà più amate sono quelle che offrono frutti grandi, sodi e aromatici ma purtroppo questi tendono a rompersi se piove in modo eccessivo. Per questo, sempre più spesso tendiamo a coprire gli alberi con fogli di plastica nelle tre o quattro settimane che precedono il raccolto. In questo modo è possibile raccogliere frutti maturi con qualsiasi tempo.

Hand pflückt Kirsche

Dopo il raccolto, le ciliegie smettono di maturare. È quindi molto importante raccoglierle al momento giusto in modo che possano sprigionare tutto il loro sapore.

Kirschen in Kiste

Le ciliegie si conservano in frigorifero per qualche giorno. Attenzione: non togliete il gambo e sciacquatele con acqua fredda solo prima di mangiarle.

I pericoli si annidano ovunque

Kirsche mit Fliegen

Con il loro pungiglione, le femmine della drosofila incidono la buccia dei frutti sani per deporvi le uova. Dalle uova nascono le larve che mangiano la polpa del frutto. I frutti colpiti diventano poltigliosi e immangiabili.

Kirsche mit vielen Fliegen

Contrastare questi parassiti è difficile e dispendioso. La drosofila di moltiplica velocemente e le larve sono ben protette nei frutti maturi. Ogni anno nascono dalle cinque alle otto nuove generazioni.

Sprühflasche Kirsche

Le larve si nutrono della polpa del frutto e possono causare la distruzione dell’intero raccolto. Proteggiamo i nostri alberi grazie a una combinazione di molteplici misure: circondiamo i frutteti con delle reti ed eliminiamo immediatamente i frutti colpiti. Nei casi di estrema necessità, utilizziamo differenti prodotti fitosanitari.

Progetti

Consigli

Scopri le nostre piante

Il nostro sito Web fa uso di cookie per migliorare la Sua esperienza personale di navigazione. Utilizzando il nostro sito, dichiara il Suo accordo all’utilizzo dei cookie in conformità̀ a quanto illustrato nell’informativa sulla protezione dei dati. La preghiamo di prendere visione dell’informativa sulla protezione dei dati per ottenere maggiori informazioni su come gestire i cookie e come vengono utilizzati i cookie da parte nostra.